Registrare un Marchio Costi

Registrare un Marchio Costi

Italia – Marchio Italiano

Per il deposito di una domanda di registrazione di marchio nazionale italiano avanti all’U.I.B.M. (Ufficio Italiano Brevetti e Marchi) i costi sono:

Marchio Italiano
TOTALE (per n. 1 marchio in n. 1 classe)€ 192,00
Tassa di concessione governativa per n. 1 marchio in n. 1 classe€ 101,00
- Tasse per ogni eventuale classe aggiuntiva(€ 34,00)
Lettera d'Incarico (se la domanda viene presentata da un professionista)€ 34,00
Marche da Bollo (con deposito telematico)€ 42,00
Diritti di Segreteria (con deposito telematico)€ 15,00

 

Unone Europea – Marchio Comunitario

Per registrare un marchio comunitario avanti all’U.A.M.I. (Ufficio per l’Armonizzazione nel Mercato Interno) valido nei 27 Paesi membri dell’Unione Europea (Austria – Belgio – Bulgaria – Cipro – Danimarca – Estonia – Finlandia – Francia – Germania – Grecia – Irlanda – Italia – Lettonia – Lituania – Lussemburgo – Malta – Paesi Bassi – Polonia – Portogallo – Regno Unito – Repubblica Ceca – Repubblica Slovacca – Romania – Slovenia – Spagna – Svezia – Ungheria) i costi sono:

Marchio Comunitario
TOTALE (PER N. 1 MARCHIO FINO A 3 CLASSI)€ 900,00
Tasse per n. 1 marchio in max. 3 classi€ 900,00
- Tasse per ogni eventuale classe aggiuntiva oltre le prime 3(€ 150,00)

 

Estensione internazionale – Marchio Internazionale

Il costo per il deposito di una domanda di estensione internazionale di un marchio presso la W.I.P.O. (World Intellectual Property Organization) varia in ragione del marchio utilizzato come base della registrazione, del numero di Paesi che si vogliono designare con la domanda, del numero di classi e dell’eventuale presenza di elementi figurativi nel segno distintivo.

La lista dettagliata degli Stati aderenti all’Accordo o al Protocollo di Madrid designabili con la domanda di registrazione internazionale è consultabile a questo link.

A titolo esemplificativo, i costi per il deposito di un’estensione internazionale basata su un marchio italiano sono:

Marchio Internazionale
(sulla base di un marchio italiano)
Tassa di concessione governativa€ 135,00
Lettera d'Incarico (se la domanda viene depositata da un professionista)€ 34,00
Marche da bollo (con rilascio di copia autentica della domanda depositata) € 43,86
Diritti di Segreteria (con rilascio di copia autentica della domanda depositata) € 43,00
Tasse Internazionali che variano in base al numero di Stati designati ed in base al numero delle classiE' possibile calcolare le tasse cliccando su questo link

Tutti quanti gli importi sopra indicati si riferiscono unicamente ai costi ed alle tasse per il deposito di una domanda di registrazione di marchio presso i diversi Uffici competenti.

Gli stessi non comprendono né gli onorari professionali dello Studio, né i costi relativi alla ricerca di anteriorità o al servizio di sorveglianza.

Per richiedere un preventivo personalizzato è sufficiente compilare il modulo presente su questa pagina o contattare lo Studio qui.

Comments are closed.